Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: TI HO TROVATO FRA LE STELLE di Francesca Zappia

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog una nuova recensione. Il libro di cui parlerò è Ti ho trovato fra le stelle di Francesca Zappia.
Se l'avete letto, fatemi sapere nei commenti se vi è piaciuto.
TITOLO: Ti ho trovato fra le stelle
AUTORE: Francesca Zappia
CASA EDITRICE: Giunti
PAGINE: 350
PREZZO: 12,00
ANNO: 2018
COMPRA QUI
TRAMANel mondo reale, Eliza Mirk è una ragazza timida, poco socievole e solitaria. Online, è Lady Constellation, autrice anonima di «Monstrous Sea», un webcomics adorato da milioni di followers in tutto il mondo. Eliza non si sente mai sola, la sua comunità digitale la fa sentire amata e parte di qualcosa di importante. Poi a scuola conosce Wallace, un ragazzo che non parla con nessuno ma decide di aprirsi proprio con lei, ed Eliza comprende che anche la vita offline vale la pena di essere vissuta. Ma quando accidentalmente la sua identità segreta di Lady Constellation viene svelata al mondo, tutte le sue certezze e i suoi punti fermi - online e offline - vanno in frantumi.
Era da quando è uscito in America che volevo leggere questo libro e, finalmente, quando l'hanno portato in Italia ho deciso di leggerlo. Ti ho trovato fra le stelle parla di Eliza Mirk, del suo mondo a fumetti e della sua vita. Eliza Mirk è una ragazza di diciott'anni che si trova all'ultimo anno di superiori. Eliza a scuola non ha amici e non è conosciuta, ma su Internet Eliza è una celebrità, infatti lei è LadyConstellation, la creatrice del fumetto Mare di mostri, uno dei webcomic più famoso del web, ma nessuno sa chi si nasconde dietro all'avatar di LadyConstellation ed Eliza ci tiene al suo anonimato.

Eliza ha due genitori molto sportivi, due fratelli minori e due amici, Max ed Emmy, che non ha mai visto dal vivo. La sua famiglia e i suoi due amici sono gli unici a sapere che è lei la creatrice del fumetto. Eliza vive nel suo mondo, sempre attaccata al telefono o al computer, fatto di tecnologia e disegno. 
La sua vita cambia quando a scuola arriva un nuovo studente, Wallace. I due iniziano ad avvicinarsi e a passare molto tempo insieme. 

Ti ho trovato fra le stelle è un libro che tutti dovrebbero leggere, soprattutto chi frequenta le scuole medie/superiori. All'inizio non mi aveva preso molto, poi andando avanti nella storia, sono entrata nel vivo della narrazione. Mi sono identificata molto in Eliza, perché anch'io ho sofferto e soffro tutt'ora d'ansia, poi trovo che il suo è un personaggio nel quale tutti ci possiamo identificare. 
Mi è piaciuto molto come l'autrice ha sviluppato il rapporto tra la protagonista e Wallace, perché non è stato rapido, ma è avvenuto per stadi. 
L'autrice al suo interno ha inserito alcuni disegni e paragrafi che raffigurano Mare di mostri e questo mi è piaciuto molto, inoltre Francesca Zappia ha uno stile di scrittura molto scorrevole, leggero e adatto a tutti. 
Se non l'avete mai letto, vi consiglio di farlo, forse all'inizio troverete il libro banale e noioso, ma vi assicuro che non è così, anzi al suo interno sono presenti molti argomenti di quotidianità.

VOTO: 4 rose

Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY: LA PICCOLA BOTTEGA DI PARIGI di Cinzia Giorgio

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, si tratta del libro "La piccola bottega di Parigi" di Cinzia Giorgio, edito da Newton Compton Editori, in uscita, oggi, 30 agosto.
All'interno della recensione sono presenti alcuni SPOILER. TITOLO: La piccola bottega di Parigi AUTORE: Cinzia Giorgio CASA EDITRICE: Newton Compton Editori ANNO: 2018 PREZZO: 10,00 PAGINE: 320 COMPRAQUI TRAMACorinne Mistral ha trentadue anni ed è un avvocato che non perde mai una causa. Vive a Roma e lavora presso il prestigioso studio legale della famiglia del suo fidanzato. Si sta dedicando anima e corpo a una causa molto importante quando la raggiunge la notizia della morte di sua nonna e dell'eredità che le ha lasciato: un atelier di haute-couture in Rue Cambon a Parigi. Corinne parte immediatamente, decisa a sistemare il più presto possibile la faccenda per poter tornare al suo lavoro. Ma pian piano resta affascinata dalla straordinaria storia di sua nonna, una donna che lei ha av…

PREFERITI DEL MESE (AGOSTO)

Buongiorno a tutti e ben tornati sul blog. Oggi vi porto i preferiti del mese di agosto

LIBRI DEL MESE

Questo mese ho letto "La psichiatra" di Wulf Dorn (recensione), "La piccola bottega di Parigi" di Cinzia Giorgio (recensione), "La moglie del califfo" di Renée Ahdieh (recensione), "Il giardino delle farfalle" di Dot Hutchison, "Cime tempestose" di Emily Bronte e "King" di Meghan March.
FILM DEL MESE

Questo mese ho visto Daddy's home 2, che mi è piaciuto abbastanza, Noi siamo tutto, l'ho trovato molto carino e Tuo, Simon, anche questo l'ho trovato molto carino e leggero.
SERIE TV DEL MESE
Questo mese ho finito di vedere Buffy e ho ripreso a guardare Once upon a time, dove mi ero fermata alla seconda stagione, e per adesso sono alla quinta stagione.




TBR ANNUALE

RECENSIONE: QUEEN di Meghan March

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro in questione è "Queen" di Meghan March, edito da Sem Edizioni. TITOLO: Queen AUTORE: Meghan March CASA EDITRICE: Sem edizioni PAGINE: 218 PREZZO: 14,00 ANNO: 2018 COMPRAQUI TRAMAIo sono la sua distrazione, il mio corpo è il suo giocattolo. Ho dovuto cedere, non avevo scelta. Lo odio, mi dico, ma ogni volta che entra da quella porta sento un brivido. Come posso desiderarlo e detestarlo allo stesso tempo? Mi sta facendo impazzire. Non dovevo finire in questo gorgo, dovevo immaginare che Lachlan Mount è un maschio senza regole. Ma non ho nessuna intenzione di arrendermi, non voglio che veda le mie debolezze. Pagherò il mio debito e manterrò intatto il mio cuore. Prima di tutto ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia del libro e come seconda cosa vi consiglio di leggere la recensione solo se avete già letto il primo volume della trilogia, ossia "King" (recensione). Questo secondo volume inizia…