Passa ai contenuti principali

SETUP BUJO MAGGIO 2018

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog un articolo dedicato al setup del mese di maggio sul mio bullet journal. Se vi siete persi i post dedicati al bujo li potete trovare qui (bullet journal).
Per il mese di maggio ho deciso di utilizzare il colore giallo

Per prima cosa vi mostro cosa ho utilizzato: tratto pen, matita, righello, gomma, colori (soprattutto il giallo), pennarelli, matite colorate...
Per la pagina iniziale ho "disegnato" una cosa molto semplice, ovvero la cascata di foglie e in mezzo ho scritto May.
La prima è dedicata al calendario, in cui andrò a segnare i vari impegni e ho messo anche la tabella delle entrate e delle uscite, per tenere sotto controllo la situazione finanziaria.
La seconda pagina è dedicata al sleep log, ovvero alle ore di sonno.
La prima è dedicata al tracker del mese, infatti nella tabella ho scritto, famiglia, amiche, università, blog... Per tenere sotto controllo la situazione.
La seconda è invece dedicata ai film, alle serie tv e ai libri. Infatti ogni volta che vedrò, o un film o un episodio, o finirò di leggere una libro, l'andrò a scrivere nella sua apposita casella.
Qui potete vedere come ho suddiviso il mese.
Infine qui andrò a segnare quelli che sono stati i miei preferiti del mese di maggio, come libri, frasi, canzoni, serie tv...

Spero che il post vi sia piaciuto e noi ci rivediamo presto. Buona giornata!


Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY: LA PICCOLA BOTTEGA DI PARIGI di Cinzia Giorgio

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, si tratta del libro "La piccola bottega di Parigi" di Cinzia Giorgio, edito da Newton Compton Editori, in uscita, oggi, 30 agosto.
All'interno della recensione sono presenti alcuni SPOILER. TITOLO: La piccola bottega di Parigi AUTORE: Cinzia Giorgio CASA EDITRICE: Newton Compton Editori ANNO: 2018 PREZZO: 10,00 PAGINE: 320 COMPRAQUI TRAMACorinne Mistral ha trentadue anni ed è un avvocato che non perde mai una causa. Vive a Roma e lavora presso il prestigioso studio legale della famiglia del suo fidanzato. Si sta dedicando anima e corpo a una causa molto importante quando la raggiunge la notizia della morte di sua nonna e dell'eredità che le ha lasciato: un atelier di haute-couture in Rue Cambon a Parigi. Corinne parte immediatamente, decisa a sistemare il più presto possibile la faccenda per poter tornare al suo lavoro. Ma pian piano resta affascinata dalla straordinaria storia di sua nonna, una donna che lei ha av…

PREFERITI DEL MESE (AGOSTO)

Buongiorno a tutti e ben tornati sul blog. Oggi vi porto i preferiti del mese di agosto

LIBRI DEL MESE

Questo mese ho letto "La psichiatra" di Wulf Dorn (recensione), "La piccola bottega di Parigi" di Cinzia Giorgio (recensione), "La moglie del califfo" di Renée Ahdieh (recensione), "Il giardino delle farfalle" di Dot Hutchison, "Cime tempestose" di Emily Bronte e "King" di Meghan March.
FILM DEL MESE

Questo mese ho visto Daddy's home 2, che mi è piaciuto abbastanza, Noi siamo tutto, l'ho trovato molto carino e Tuo, Simon, anche questo l'ho trovato molto carino e leggero.
SERIE TV DEL MESE
Questo mese ho finito di vedere Buffy e ho ripreso a guardare Once upon a time, dove mi ero fermata alla seconda stagione, e per adesso sono alla quinta stagione.




TBR ANNUALE

RECENSIONE: QUEEN di Meghan March

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro in questione è "Queen" di Meghan March, edito da Sem Edizioni. TITOLO: Queen AUTORE: Meghan March CASA EDITRICE: Sem edizioni PAGINE: 218 PREZZO: 14,00 ANNO: 2018 COMPRAQUI TRAMAIo sono la sua distrazione, il mio corpo è il suo giocattolo. Ho dovuto cedere, non avevo scelta. Lo odio, mi dico, ma ogni volta che entra da quella porta sento un brivido. Come posso desiderarlo e detestarlo allo stesso tempo? Mi sta facendo impazzire. Non dovevo finire in questo gorgo, dovevo immaginare che Lachlan Mount è un maschio senza regole. Ma non ho nessuna intenzione di arrendermi, non voglio che veda le mie debolezze. Pagherò il mio debito e manterrò intatto il mio cuore. Prima di tutto ringrazio la casa editrice per avermi inviato una copia del libro e come seconda cosa vi consiglio di leggere la recensione solo se avete già letto il primo volume della trilogia, ossia "King" (recensione). Questo secondo volume inizia…