Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: LA REGINA DEL NORD di Rebecca Ross

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui per parlarvi della mia prima lettura di febbraio, ossia "La regina del nord" di Rebecca Ross.
TITOLO: La regina del nord
AUTORE: Rebecca Ross 
CASA EDITRICE: Piemme
GENERE: fantasy/young adult
SAGA O STANDALONE: saga
ANNO: 2018
PAGINE: 370
PREZZO: 17,50
COMPRA QUI
TRAMARegno di Valenia, 1566. Sono passati sette anni dall'arrivo di Brianna nella prestigiosa Magnalia, la scuola per giovani prescelte che ambiscono a perfezionare la propria vocazione ed essere adottate da un patrono. Brianna però è l'unica allieva a non aver mai mostrato doti particolari e, se non fosse stato per l'enigmatico maestro Cartier, non avrebbe trovato la sua vocazione tra Arte, Musica, Teatro, Eloquenza e Sapienza. Ma alla cerimonia finale, il peggior timore della ragazza diventa realtà, e Brianna rimane l'unica senza un patrono. Ancora non sa che dietro allo spiacevole imprevisto si cela la sua più grande fortuna. Lo scoprirà solo quando un misterioso nobile - troppo esperto con la spada per essere un semplice protettore - la sceglierà. Brianna si troverà allora dentro un vortice di intrighi e piani segreti per rovesciare il re e ripristinare sul trono l'antica legittima monarchia, tutta femminile. Perché ci fu un tempo in cui sul Nord regnavano le regine. Ed è ora che quel tempo ritorni.
Per prima cosa ringrazio la casa editrice Piemme per avermi inviato una copia del libro. Leggendo la trama mi aveva colpito molto ed ero curiosa di scoprire di più di questa storia. 
La regina del nord racconta la storia di Brianna, orfana da parte della madre e figlia illegittima, che arriva con il nonno a Magnalia, per incontrare la Gran Dama. Da qui la vita di Brianna cambia, in quanto inizia la sua istruzione, della durata di sette anni, presso la corte della Gran Dama. Tale istruzione avviene attraverso l'insegnamento di cinque passioni: Sapienza, Eloquenza, Arte, Teatro e Musica. Ogni ragazza deve ricoprire e seguire una precisa passione, durante il corso della sua permanenza a Magnalia, diventando così Maestre nella passione scelta. 
Brianna, nel corso dei sette anni, prova tutte le passioni, fino ad arrivare a 14 anni a scegliere la Sapienza, il cui maestro è Cartier.
Alla fine dei sette anni, Brianna va a vivere con un uomo che si chiama Jourdan, un avvocato, e suo figlio Luc.
Andando avanti nella lettura si arriverà a diversi colpi di scena.

"Qualunque strada sceglierai,
io ti seguirò,
anche se fosse nel buio dell'inferno."

Il libro mi è piaciuto molto. Ho trovato la storia diversa dai soliti fantasy. Essa è ricca di diversi elementi: amicizia, famiglia, amore, guerra, complotti, lealtà e sangue. Nel corso della lettura troviamo diversi punti che lasciano il lettore a bocca aperta. Brianna all'inizio si presenta come la classica ragazza indifesa, ma andando avanti nella storia diventa un'eroina, in quanto si presenta coraggiosa e sicura di sé. 
Il libro ve lo consiglio, soprattutto se avete voglia di leggere un fantasy diverso dal solito. 

VOTO4 rose

Commenti

Post popolari in questo blog

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

RECENSIONE: IL RILEGATORE di Bridget Collins

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con la recensione del libro "Il rilegatore" di Bridget Collins. TITOLO: Il rilegatore AUTORE: Bridget Collins CASA EDITRICE: Garzanti GENERE: narrativa SAGA: no ANNO: 2019 PAGINE: 420 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMAImmagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emme…

WWW...WEDNESDAY #27

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova puntata del WWW....WEDNESDAY.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Ho finito di leggere "Il trono di ghiaccio" di S.J. Maas. COSA STO LEGGENDO? Attualmente sto leggendo "Sei di corvi" di L. Bardugo e "Il rilegatore" di B. Collins. COSA LEGGERO' IN SEGUITO? Ancora non di preciso cosa leggerò in seguito.