Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: ANCORA NOI di Ruth Jones

Buongiorno a tutti. Oggi sono qua con una nuova recensione, si tratta del libro  "Ancora noi" di Ruth Jones. All'interno della recensione sono presenti SPOILER.
TITOLO: Ancora noi
AUTORE: Ruth Jones
CASA EDITRICE: Sperling&Kupfer
GENERE: romantico 
SAGA O STANDALONE: standalone
ANNO: 2019
PREZZO: 18,90
PAGINE: 406
COMPRA QUI
TRAMAKate è un'attrice famosa; divide il suo tempo tra il set, gli eventi mondani e l'appartamento di lusso in cui vive con marito e figlia a Londra. Callum fa il professore; conduce una vita tranquilla a Edimburgo con la sua famiglia numerosa. Quando la scuola in cui insegna decide di celebrare il proprio centenario invitando una ex alunna celebre, i mondi lontani di Kate e Callum entrano in contatto. Per la seconda volta. Perché Kate e Callum hanno un passato: segreto, passionale, struggente. Diciassette anni prima, quando lei aveva vent'anni e lui era già sposato, hanno vissuto una storia che ha sconvolto le certezze e le esistenze di entrambi. Una di quelle storie che ti segnano per sempre. Poi è finita, per un motivo che nessuno dei due vuole davvero ricordare. Ognuno è tornato alla propria vita, ha ricostruito la propria felicità. Ma il passato ci trova sempre, soprattutto quando meno ce lo aspettiamo. E a volte torna a regalarci quella seconda possibilità, tanto a lungo sognata, quando ormai non ci speravamo più, quando forse non è il momento giusto, quando diventa necessario fare una scelta che rimette tutto in discussione. La scelta che ora spetta a Kate e Callum, se vorranno scoprire come sarebbe andata se non si fossero mai lasciati.
Ringrazio la casa editrice Sperling&Kupfer per avermi inviato una copia del libro. Leggendo la trama mi aveva molto colpito ed ero curiosa di leggerlo. 
Il libro inizia nel 1985 con una giovane ragazza di nome Kate, con un sogno, quello di diventare un'attrice. Kate inizia a lavorare presso una tavola calda e conosce Callum, il fratello del proprietario del locale e insegnante, che ha 17 anni in più di lei. Tra i due inizia ad esserci molto di più di una semplice amicizia. Ma Callum è sposato, ha due figli e con il terzo in arrivo. 
Kate e Callum, dopo essere stati scoperti dalla moglie di quest'ultimo, non si rivedono fino ai primi anni 2000, quando Kate ritorna nella sua vecchia scuola per un incontro. Nel frattempo Kate si è sposata con Matt e ha avuto una bambina e Callum è ritornato a casa dalla moglie. Tra i due si riaccende di nuovo la scintilla. Questa volta decidono di darsi una seconda possibilità.

Il libro non racconta solo le vicende di Kate e Callum, ma anche quelle degli altri personaggi. Infatti veniamo a conoscenza della vita di ciascuna persona.
Inizialmente leggendo questo libro, credevo che la storia fosse totalmente diversa, perché sembrava basata sulle seconde possibilità.

Kate non mi è piaciuta come personaggio, l'ho trovata arrogante, bambina e troppo altezzosa. Nemmeno Callum mi è piaciuto. Ho trovato divertenti i personaggi di Matt e Hetty e sono stata contenta del lieto fine per questi due personaggi.

Nel complesso è un libro scorrevole, poco impegnativo e leggero. Adatto per staccare la testa dai problemi della vita quotidiana. 

VOTO: 3.5 rose

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE: NON LEGGERAI di Antonella Cilento

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto la recensione del libro "Non leggerai" di Antonella Cilento, ringrazio la casa editrice Giunti per avermi inviato una copia del libro. All'interno della recensione sono presenti SPOILER. TITOLO: Non leggerai AUTORE: Antonella Cilento CASAEDITRICE: Giunti Editore GENERE: young adult SAGA O STANDALONE: standalone ANNO: 2019 PREZZO: 14,00 PAGINE: 208 COMPRAQUI TRAMAIn tutti i Mondi Occidentali la lettura non interessa più: scomparsi editori e giornali, un Decalogo governativo vieta la letteratura. Le lezioni in aula si tengono in video, gli studenti nelle Scuole Riassunto consegnano compiti filmati con il cellulare. È a Napoli, in una di queste scuole, che Help Sommella, sedicenne tatuata e ribelle, stringe amicizia con una nuova e timida compagna, Farenàit Lopez. Un giorno, Farenàit - che ha una passione per i volti dei morti, doppiamente scandalosa poiché il Decalogo vieta anche di vedere i propri parenti deceduti - ruba una cassa da morto insiem…

RECENSIONE: LA POSTA DEL CUORE DI MRS BIRD di AJ Pearce

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, si tratta del libro "La posta del cuore di Mrs Bird" di AJ Pearce, che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Sperling & Kupfer. TITOLO: La posta del cuore di Mrs Bird AUTORE: AJ Pearce CASA EDITRICE: Sperling & Kupfer GENERE: romantico SAGA O AUTOCONCLUSIVO: autoconclusivo  ANNO: 2019 PAGINE: 310 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMALondra, 1940. Il sogno di Emmeline è diventare una giornalista. O meglio, una reporter. In quei difficili tempi di guerra, a soli ventitré anni, si guadagna da vivere come segretaria presso uno studio legale e contribuisce allo sforzo bellico facendo il turno di notte come centralinista presso la stazione dei vigili del fuoco. Ma già si vede indossare i pantaloni e guidare un'auto tutta sua, sigaretta tra le labbra, a caccia di notizie. Così, quando sul London Evening Cronicle trova l'annuncio per un posto da praticante, si candida senza esitazione. Ben presto, però, si rend…

RECENSIONE: INVISIBILE di Ursula Poznanski e Arno Strobel

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, si tratta del libro "Invisibile" di Ursula Poznanski e Arno Strobel, che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Giunti Editore. TITOLO: Invisibile AUTORE: Ursula Poznanski e Arno Strobel CASA EDITRICE: Giunti Editore GENERE: thriller SAGA O AUTOCONCLUSIVO: autoconclusivo ANNO: 2019 PAGINE: 351 PREZZO: 19,00 COMPRAQUI TRAMAUn paziente trafitto a morte dal bisturi del chirurgo durante un'operazione a cuore aperto. Un agente immobiliare ucciso con ventiquattro coltellate sulla soglia di casa. Un ragazzo massacrato con una mazza da baseball per strada, davanti a decine di testimoni. Un assurdo bagno di sangue travolge la città di Amburgo, ma la cosa più singolare è la facilità con cui i commissari Daniel Buchholz e Nina Salomon riescono a catturare i colpevoli. Eppure il movente rimane incomprensibile: nessuno di loro sembrava conoscere davvero la vittima. L' unico elemento in comune è una rabbia feroce cres…