Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: IL LIBRO DELLE VERITA' NASCOSTE di Amy Gail Hansen

Buongiorno a tutti. Oggi sono tornata con una nuova recensione. Il libro di cui vi parlerò oggi è "Il libro delle verità nascoste" di Amy Gail Hansen.
TITOLO: Il libro delle verità nascoste
AUTORE: Amy Gail Hansen
CASA EDITRICE: Garzanti
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2014
PAGINE: 277
PREZZO: 16,40
COMPRALO QUI
TRAMA: Ruby vuole solo dimenticare. Vuole solo cancellare l'ultimo anno al Tarble College e nascondere nel profondo quel segreto che non ha confessato a nessuno. Eppure, quando crede che il peggio sia alle spalle si ritrova tra le mani il libro da cui tutto è cominciato. Il libro che custodisce le ombre del suo passato. È all'interno di una valigia: il bagaglio di Beth, una compagna di college che da pochi giorni è scomparsa. Ruby non poteva immaginare che "Una stanza tutta per sé" di Virginia Woolf riuscisse ancora a toccare le note più recondite della sua anima. A riportarla faccia a faccia con le sue paure. Ma lei è l'unica a conoscere il suo fascino oscuro. Tra quelle pagine ha visto crescere un'ossessione per le scrittrici suicide, donne fragili che si sono abbandonate al gesto più estremo. Un'ossessione che giorno dopo giorno l'ha avvicinata sempre più a Mark, il suo professore di letteratura. Eppure Ruby non può lasciare che quest'incubo si impadronisca di nuovo di lei, proprio ora che Beth è sparita. Deve cercarla. La ragazza sa che c'è solo un luogo che racchiude tutte le risposte. L'ultimo posto in cui vorrebbe tornare: Tarble, la sua università. Lì dove ha imparato che ciò che conta è essere i migliori, a qualunque prezzo. Lì dove misteriosi tentativi di suicidio le parlano di un destino a cui è difficile sfuggire. Lì dove, nel silenzio degli antichi e bui corridoi, ogni traccia riconduce a quel libro su cui c'è ancora molto da svelare. Perché dietro un animo fragile può celarsi un grande coraggio.
Non avevo mai sentito parlare di questo libro prima di leggerlo, ma ho trovato la storia molto coinvolgente e bella.

"Dicono che il tempo cura tutte le ferite, ma io la penso diversamente.
Sembra soltanto che renda le cicatrici piú profonde."

La protagonista di questo libro è Ruby, una giovane ragazza, la quale ha abbandonato l'università e che scrive le epigrafi sui giornali. Un giorno riceve, per sbaglio, la valigia di una ragazza, Beth, che frequentava l'università con lei. Si scoprirà che Beth è scomparsa. All'interno della valigia trova Una stanza tutta per sé di Virginia Woolf, uno dei suoi libri preferiti.

Ruby ritorna alla sua vecchia università, dove verrà a galla il segreto che teneva nascosto da diverso tempo.

"Perché le donne amano in modo diverso dagli uomini. Noi possiamo amare senza essere ricambiate. Noi possiamo amare al di là della verità e persino nonostante la verità."

La storia è molto bella. La protagonista mi è piaciuta. Il racconto è molto particolare e il finale è inaspettato. Ho trovato lo stile di scrittura dell'autrice coinvolgente e molto semplice, arriva dritto al punto.

Se amate i libri che parlano di mistero e di amore, questo fa per voi.

VOTO4 rose

Commenti

Post popolari in questo blog

IN MY WISHLIST #38

Buongiorno a tutti e bentornati sul mio blog. Oggi vi porto un nuovo post dedicato ai libri presenti nella mia wishlist.  I libri sono:
LA SCOMPARSA DI STEPHANIE MAILER di Joel Dicker COMPRA QUI 30 luglio 1994. La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge l'intera comunità: il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene affidato e risolto da due giovani, promettenti, ambiziosi agenti, giunti per primi sulla scena del crimine: Jesse Rosenberg e Derek Scott. 23 giugno 2014. Jesse Rosenberg, ora capitano di polizia, a una settimana dalla pensione viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non è stato risolto, che la persona a suo tempo incriminata è innocente. Ma la donna non ha il tempo per…

FILM & SERIE TV DI NOVEMBRE

Buongiorno a tutti. Oggi vi parlo dei film e delle serie tv che ho visto nel mese di novembre.
FILM

A novembre ho visto 8 film: - The nightmare before Christmas: l'avevo già visto tempo fa, ma non me lo ricordavo. Mi è piaciuto, anche se alcuni punti è un po' noioso e lento. Nel complesso è un film che va visto, soprattutto ad Halloween e a Natale. - Jurassic World: se avete fatto caso ai film che ho visto nel corso del 2018, avrete notato che sto recuperando i film in cui è presente Chris Pratt. Jurassic World l'avevo già visto tempo fa, ma non avevo mai finito di vederlo e nemmeno me lo ricordavo. Mi è piaciuto tantissimo, soprattutto perché c'è Chris Pratt, ma anche perché è ricco d'azione e avventura, e poi ci sono i dinosauri. -Jurassic World-il regno distrutto: ovviamente dopo aver visto il primo, dovevo assolutamente vedere anche il secondo. Devo ammettere che non mi ha colpito come il primo, sono rimasta un po' delusa, anche se nel complesso è un buon film. …

SERIE TV: CONTINUO O NO? #1

Buongiorno a tutti. Oggi voglio iniziare una nuova "rubrica" sul blog. Il tema principale sono le serie tv. Il post di questa rubrica uscirà ogni due/tre mesi. Oggi vi voglio parlare di 3 serie tv, che ho iniziato a vedere da poco.

La prima è "Poldark". So che è una serie molto conosciuta, ma io ho iniziato a vederla solo da poco. Per adesso sono arrivata alla seconda stagione. Devo ammettere che mi sta piacendo molto, la sto trovando interessante e coinvolgente. Sto letteralmente amando il personaggio di Ross Poldark, ed è un ottimo personaggio.  Se non avete mai visto questa serie tv, ve la consiglio, fatevi un'idea guardando il pilot. Trama: "Alla fine del XVIII secolo, Ross Poldark torna alle sue miniere di rame in Cornovaglia dopo aver combattuto per il suo Paese nella Guerra d'indipendenza americana per tre anni, lasciando dietro di sé la sua amata Elizabeth. Al suo ritorno, scopre che molte cose sono cambiate: suo padre è morto, il suo patrimonio …