Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: MACERIE PRIME di Zerocalcare

Buongiorno a tutti. Oggi sono tornata con una nuova recensione. La recensione di oggi sarà basata su una graphic novel, cioè MACERIE PRIME di Zerocalcare.
CASA EDITRICE: Bao Publishing
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2017
PAGINE: 185
PREZZO: 17,00
COMPRALO QUI

Secco fa l'insegnante. Cinghiale si sposa. Le cose cambiano, velocemente. Nel suo libro più corale a oggi, Zerocalcare racconta la difficoltà di crescere, di scoprire il proprio ruolo nella società, di non perdere i legami che contano. "Macerie prime" ha un cast che attinge a tutti i libri precedenti dell'autore di Rebibbia, ne aggiunge di nuovi, e calibra con cura la distanza tra di loro, in una storia densa di simbolismi. "Macerie prime" è una storia su cosa ci rende umani. Sulle cose che, per quanto siano messe a dura prova dalla vita, dobbiamo proteggere a ogni costo. Un libro in cui un cast allargato rispetto al tipico narrare di Zerocalcare si confronta che le fragili realtà che, appena qualche anno prima, erano i loro sogni per il futuro.

Questa è la seconda graphic novel che compro quest'anno. Ho sentito tanto parlare di Zerocalcare ed ero troppo curiosa di leggere qualcosa di suo, quindi mi sono decisa e ho comprato questo libro che è una recente uscita. 
So che questo libro è una prima parte di due e che la seconda parte uscirà il prossimo anno, mi sembra in primavera.

Mi è piaciuto davvero tanto. I disegni, pur essendo molto semplici, sono belli. 
Ho apprezzato il fatto che l'autore abbia inserito all’interno della graphic la sua storia personale, infatti in alcuni punti riporta i vissuti della sua vita quotidiana. 
Se non avete mai letto nessuna graphic novel e volete approcciarvi a questo genere, vi consiglio di iniziare con Zerocalcare, perché il suo stile è molto comprensibile. 


Se avete da consigliarmi altre graphic novel, sia di Zero sia di altri autori, lasciatemi sotto un commento.

VOTO4 rose
         

Commenti

  1. Non ho mai letto qualcosa di Zerocalcare però tutti ne parlano tantissimo! Prima o poi prenderò la versione eBook di uno dei suoi più riusciti magari!
    Non posso chiederti di consigliarmene qualcuna autoconclusiva perché a quanto leggo abbiamo la stessa esperienza riguardo questo autore!

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

WRAP UP NOVEMBRE

Buongiorno a tutti. Oggi vi parlo dei libri che ho letto nel corso di novembre. A novembre ho letto 7 libri. Il primo libro che ho terminato di leggere a novembre è stato "The restorer: la signora dei cimiteri" di Amanda Stevens (recensione). Questo libro avevo già iniziato a leggerlo diverso tempo fa, ma mi ero bloccata dopo poche pagine. Finalmente mi sono decisa a leggerlo e devo ammettere che mi è piaciuto molto. La storia narrata è particolare e interessante, poiché la protagonista, Amelia, è in grado di vedere i fantasmi. Il libro è ricco di azione, ma anche di suspance.  VOTO: 4/5 CONSIGLIATO: si, soprattutto a chi ama le storie di fantasmi e i fantasy. Il secondo libro è stato "Ogni maledetto lunedì su due" di Zerocalcare. La graphic novel non racconta una storia, ma sono diversi "spezzoni" che Zerocalcare pubblicava sul suo blog. Mi è piaciuta abbastanza. Alcune storie mi sono piaciute molto, altre un po' meno. VOTO: 3.5/5 CONSIGLIATO: si. Il terzo …

IN MY WISHLIST #38

Buongiorno a tutti e bentornati sul mio blog. Oggi vi porto un nuovo post dedicato ai libri presenti nella mia wishlist.  I libri sono:
LA SCOMPARSA DI STEPHANIE MAILER di Joel Dicker COMPRA QUI 30 luglio 1994. La cittadina di Orphea, stato di New York, si prepara a inaugurare la prima edizione del locale festival teatrale, quando un terribile omicidio sconvolge l'intera comunità: il sindaco viene ucciso in casa insieme a sua moglie e suo figlio. Nei pressi viene ritrovato anche il cadavere di una ragazza, Meghan, uscita di casa per fare jogging. Il caso viene affidato e risolto da due giovani, promettenti, ambiziosi agenti, giunti per primi sulla scena del crimine: Jesse Rosenberg e Derek Scott. 23 giugno 2014. Jesse Rosenberg, ora capitano di polizia, a una settimana dalla pensione viene avvicinato da una giornalista, Stephanie Mailer, la quale gli annuncia che il caso del 1994 non è stato risolto, che la persona a suo tempo incriminata è innocente. Ma la donna non ha il tempo per…

FILM & SERIE TV DI NOVEMBRE

Buongiorno a tutti. Oggi vi parlo dei film e delle serie tv che ho visto nel mese di novembre.
FILM

A novembre ho visto 8 film: - The nightmare before Christmas: l'avevo già visto tempo fa, ma non me lo ricordavo. Mi è piaciuto, anche se alcuni punti è un po' noioso e lento. Nel complesso è un film che va visto, soprattutto ad Halloween e a Natale. - Jurassic World: se avete fatto caso ai film che ho visto nel corso del 2018, avrete notato che sto recuperando i film in cui è presente Chris Pratt. Jurassic World l'avevo già visto tempo fa, ma non avevo mai finito di vederlo e nemmeno me lo ricordavo. Mi è piaciuto tantissimo, soprattutto perché c'è Chris Pratt, ma anche perché è ricco d'azione e avventura, e poi ci sono i dinosauri. -Jurassic World-il regno distrutto: ovviamente dopo aver visto il primo, dovevo assolutamente vedere anche il secondo. Devo ammettere che non mi ha colpito come il primo, sono rimasta un po' delusa, anche se nel complesso è un buon film. …