Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: QUANDO LEGGERAI QUESTA LETTERA di Vicente Gramaje

Buongiorno a tutti e benvenuti nel mio piccolo mondo. Oggi vi porto sul blog la recensione del libro Quando leggerai questa lettera di Vicente Gramaje. Spero che vi possa piacere e se è così lasciatemi un commento.

 TITOLO: Quando leggerai questa lettera
AUTORE: Vicente Gramaje
CASA EDITRICE: Longanesi
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2014
PAGINE: 334
PREZZO: 14,90
COMPRALO QUI
TRAMA: "Un medico di campagna", così si definiva Victor Monteoscuro, prima di perdere la donna che amava. E lui, che non è riuscito a diagnosticare in tempo il male che l'ha condannata, ha deciso di prendersi un anno di congedo, lontano da tutti, sperando di ritrovare un po' di pace. Mentre è in Nord Africa, seguendo orme di antichi viaggiatori, Victor assiste a una strana scoperta: in un cantiere viene alla luce una fossa colma di ossa. Come scoprirà presto, sono i resti dei soldati caduti nella disfatta di Annual del 1921, nella quale la Spagna perse una guerra feroce nel tentativo di mantenere l'ultimo protettorato in Marocco. Tra quei resti, Victor trova qualcosa che cambierà per sempre la sua vita. Qualcosa che parla d'amore. È una bottiglia che contiene una lettera, un messaggio d'addio che solo ora il deserto restituisce ai posteri. Sono le ultime parole di un capitano spagnolo rivolte alla donna che amava, una certa Noelia. Victor non ne sa di più, non apre la busta e non legge la lettera, ma sente che deve consegnare a qualunque costo quel messaggio riemerso dal passato. Comincia così una ricerca appassionante nella quale coinvolge amici, parenti e soprattutto una preziosa compagna di avventure, Claudia Navarro, ufficiale dell'esercito spagnolo di stanza a Melilla, che insieme a lui rincorrerà tracce di vite sconosciute tra archivi polverosi, villaggi diroccati e scomodi segreti di famiglia, in un viaggio che costringerà Victor ad affrontare anche i propri fantasmi.
Quando leggerai questa lettera è un libro che mi ha sorpreso e colpito molto. Prima di leggerlo, non l'avevo mai sentito, ma dato che mi è stato prestato ne ho avuto l'occasione. La storia narrata è molto intensa poiché il protagonista, Victor, riporta a galla alcuni eventi avvenuti nel 1921. 
Il tutto inizia con Victor Monteoscuro, un medico che si è preso un anno sabbatico e nel frattempo gira il mondo. Mentre si trova in Nord Africa assiste a una scoperta, cioè in un cantiere vengono alla luce alcune ossa, che si scopriranno essere ossa di soldati spagnoli. Qui Victor trova una bottiglia sigillata con al suo interno una lettera. 
Da qui inizia un'avventura per il protagonista, infatti vuole portare, alla destinataria la sua lettera. L'unico problema è che sono passati più di novant'anni.

Nel frattempo conosce anche una donna, Claudia Navarro, un ufficiale dell'esercito spagnolo di stanza a Melilla. Per il protagonista sarà molto importante il personaggio di Claudia. Infatti lui si innamorerà di lei. Dopo aver preso la moglie, un anno prima, Victor non si è più innamorato. 

Nel libro sono inseriti diversi flashback in cui ci vengono narrate le vicende del capitano Gimeno, che si scoprirà essere un personaggio molto importante nel corso della storia, perché la lettera è stata spedita proprio da lui.
Victor e Claudia, dopo diversi aiuti, riusciranno a consegnare al figlio della destinataria della lettera e la storia si concluderà con un lieto fine. 

Sicuramente il mio voto è di 4 stelline. La storia se lo merita appieno. Così come i personaggi e la narrazione. All'inizio ho trovato il libro non molto scorrevole, ma andando avanti la stroria è diventata molto interessante e molto avvincente. Questo libro è una lettura super consigliata, al suo interno è presente la storia d'amore, ma anche l'affetto per i propri familiari e anche quello per gli amici. Forse l'unica delusione riguarda il fatto che alla fine l'autore non abbia scritto la lettera, ma ne ha fatto un riassunto di quello che parlava. 


VOTO

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE: IL RILEGATORE di Bridget Collins

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con la recensione del libro "Il rilegatore" di Bridget Collins. TITOLO: Il rilegatore AUTORE: Bridget Collins CASA EDITRICE: Garzanti GENERE: narrativa SAGA: no ANNO: 2019 PAGINE: 420 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMAImmagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emme…

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

WWW...WEDNESDAY #27

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova puntata del WWW....WEDNESDAY.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Ho finito di leggere "Il trono di ghiaccio" di S.J. Maas. COSA STO LEGGENDO? Attualmente sto leggendo "Sei di corvi" di L. Bardugo e "Il rilegatore" di B. Collins. COSA LEGGERO' IN SEGUITO? Ancora non di preciso cosa leggerò in seguito.