Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: BEAUTY AND THE CYBORG di Miriam Ciraolo

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog una nuova recensione. Il libro di cui vi parlerò è Beauty and the cyborg di Miriam Ciraolo.
TITOLO: Beauty and the cyborg
AUTORE: Miriam Ciraolo
CASA EDITRICE: CreateSpace Independent Publishing Platform
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
PAGINE: 388
PREZZO: 12,97
COMPRALO QUI
TRAMA: E se questa storia iniziasse con: C'era una volta l'elettricità? Il Nido di Spine è una cittadina francese dove la corrente elettrica non scorre più come un tempo. Dopo una guerra chiamata “Nuova Notte” gli equilibri mondiali sono cambiati e i continenti sono stati messi in ginocchio dai Cyborg, esseri privi di anima che torturano innocenti. In un mondo dove la parola scritta è vietata e gli esperimenti elettrici sono punibili con la morte, si muove la ricercata Bellatrice Sparks. Lei sa leggere, sa scrivere e dal giorno in cui ha fatto funzionare una torcia elettrica nella sua città, è costretta a fuggire per salvaguardare la sua famiglia. Rapita dai trafficanti di schiave viene venduta ai sovrani di Elettra. Ma in un castello dove l'elettricità pulsa ancora un essere ignoto si aggira nell’ombra. Per fronteggiare l'enigmatica creatura e per riabbracciare la sua famiglia, Bellatrice dovrà sottrarsi agli inganni della proibita e misteriosa Ala Ovest del castello. Ma deve fare molta attenzione, cosa si cela dietro la maschera dell'odio? Una rivisitazione della favola "La Bella e la Bestia" in chiave dispotica.
Beauty and the cyborg era una libro che volevo leggere da tantissimo, in quanto il cartone della Disney, La bella e la bestia, è uno dei miei preferiti e poi ero curiosa di leggere il mio primo retelling di una favola.

"Fa male l'elettricità, Bella, fa male al cuore. Brilla, ti attira come un demone e poi ti polverizza se lasci che si avvicini. Lucifero è un angelo di luce, ricordatelo."

La protagonista del libro è Bellatrice Sparks, una giovane ragazza, che affronterà diverse situazioni per salvarsi. Si ritroverà ad essere una ricercata in fuga dal Nido di Spine. Arriverà ad Elettra, a lavorare per la principessa Lullabelle e il primogenito Aston. Qui nel castello vive l'Ombra dall'Occhio Rosso, che si scoprirà essere il vero primogenito.

"E ogni cicatrice sulla mia schiena è una piuma delle mie ali."

L'autrice ha creato un mondo nuovo, con nuovi personaggi. Infatti è la prima volta che mi capita di leggere di cyborg e come personaggi li ho trovati molto interessanti e originali.

Il libro ha soddisfatto in pieno le mie aspettative, mi è piaciuto davvero tanto. Ho trovato la storia e lo stile di scrittura molto coinvolgente. Se amate le favole come quella del La bella e la bestia, questo libro fa al caso vostro. Lo consiglio soprattutto a chi ama il film citato sopra, ma anche a chi leggere storia d'amore, mischiate con la fantascienza.

VOTO4 rose

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

RECENSIONE: NON LEGGERAI di Antonella Cilento

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto la recensione del libro "Non leggerai" di Antonella Cilento, ringrazio la casa editrice Giunti per avermi inviato una copia del libro. All'interno della recensione sono presenti SPOILER. TITOLO: Non leggerai AUTORE: Antonella Cilento CASAEDITRICE: Giunti Editore GENERE: young adult SAGA O STANDALONE: standalone ANNO: 2019 PREZZO: 14,00 PAGINE: 208 COMPRAQUI TRAMAIn tutti i Mondi Occidentali la lettura non interessa più: scomparsi editori e giornali, un Decalogo governativo vieta la letteratura. Le lezioni in aula si tengono in video, gli studenti nelle Scuole Riassunto consegnano compiti filmati con il cellulare. È a Napoli, in una di queste scuole, che Help Sommella, sedicenne tatuata e ribelle, stringe amicizia con una nuova e timida compagna, Farenàit Lopez. Un giorno, Farenàit - che ha una passione per i volti dei morti, doppiamente scandalosa poiché il Decalogo vieta anche di vedere i propri parenti deceduti - ruba una cassa da morto insiem…

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

RECENSIONE: FOLLIA di Patrick McGrath

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione. Si tratta del libro "Follia" di Patrick McGrath. TITOLO: Follia AUTORE: Patrick McGrath CASA EDITRICE: Adelphi GENERE: narrativa  SAGA: no ANNO: 2012 PAGINE: 296 PREZZO: 12,00 COMPRAQUI TRAMAUna grande storia di amore e morte e della perversione dell'occhio clinico che la osserva. Dall'interno di un tetro manicomio criminale vittoriano uno psichiatra comincia a esporre il caso clinico più perturbante della sua carriera: la passione tra Stella Raphael, moglie di un altro psichiatra, e Edgar Stark, artista detenuto per uxoricidio. Alla fine del libro ci si troverà a decidere se la "follia" che percorre il libro è solo nell'amour fou vissuto dai protagonisti o anche nell'occhio clinico che ce lo racconta. A inizio anno ho comprato questo libro, approfittando degli sconti Adelphi e solo adesso l'ho letto. Devo ammettere che mi è piaciuto abbastanza, soprattutto la parte psicologica.
La protagonista…