Passa ai contenuti principali

BOOKSHELF TOUR -2018- parte 2b

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto una nuova tappa del bookshelf tour. Oggi vi mostro la seconda parte del secondo scaffale. Se vi siete persi le altre parti le potete recuperare tranquillamente attraverso l'etichetta bookshelftour 2018.Tutti i libri che vi mostro oggi gli ho già letti e di alcuni potete trovare la recensione, basta cliccare sopra al titolo.
Come sempre accanto ad ogni libro trovate il link di Amazon.


           
  • La bulimia dell’immagine di S. Monno (QUI
  • Il diario del vampiro - il risveglio di L.J. Smith 
  • Shiver di M. Stiefvater (QUI)
  • Shadowhunters- città delle anime perdute di C. Clare (QUI)
  • Nodo di sangue di L. K. Hamilton 
  • Il bacio dell’angelo caduto di B. Fitzpatrick (QUI)
  • Shadowhunters- città di cenere di C. Clare (QUI)
  • Stardust di N. Gaiman (QUI)
  • La guerra degli elfi - il regno in pericolo di H. Brennan (QUI)
  • Dark forever di K. Cole (QUI)
  • Dark love di K. Cole (QUI)
  • La confraternita del pugnale nero - il risveglio di J. R. Ward (QUI




          
Spero che questo post vi sia piaciuto e come sempre noi ci vediamo al prossimo!


Commenti

  1. Quanti bellissimi romanzi! Molti purtroppo non li ho ancora letti, ma quello della Johnson sarà una delle mie prossime letture ☺☺

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

IN MY WISHLIST #35

Buongiorno a tutti e bentornati sul mio blog. Oggi vi porto un nuovo post dedicato ai libri presenti nella mia wishlist.  I libri sono:
LA BUIA DISCESA DI ELIZABETH FRANKENSTEIN di Kiersten White COMPRA QUI La piccola Elizabeth Lavenza non mangiava un pasto decente da giorni e le sue braccia erano coperte di lividi quando il giudice Frankenstein l'ha portata via dall'orfanotrofio e da una vita di maltrattamenti perché diventasse la compagna di giochi di suo figlio Victor, un ragazzino cupo e solitario che aveva tutto, tranne che un amico. Victor era la sua salvezza, l'occasione per sottrarsi alla miseria, e da quel giorno Elizabeth, decisa a non lasciarsi sfuggire l'opportunità di cambiare in meglio la propria esistenza, ha fatto tutto ciò che era in suo potere per rendersi indispensabile. E ci è riuscita: la famiglia Frankenstein l'ha accolta, le ha dato una casa, un letto caldo in cui dormire, buon cibo e vestiti bellissimi. Lei e Victor sono diventati inseparabili…

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

RECENSIONE: TUTTE LE VOLTE CHE HO SCRITTO TI AMO di Jenny Han

Buongiorno a tutti. Oggi sul blog vi porto una nuova recensione, si tratta del libro "Tutte le volte che ho scritto ti amo" di Jenny Han, edito da Piemme Edizioni. TITOLO: Tutte le volte che ho scritto ti amo AUTORE: Jenny Han CASA EDITRICE: Piemme ANNO: 2015 PAGINE: 365 PREZZO: 9,90 COMPRAQUI TRAMALara Jean tiene le sue lettere d'amore in una cappelliera. Non sono le lettere d'amore che qualcuno ha scritto per lei, ma quelle che lei ha scritto una per ogni ragazzo di cui si è innamorata, cinque in tutto. L'ultimo si chiama Josh, che è il suo migliore amico nonché, purtroppo, il ragazzo di sua sorella. Quando scrive, Lara Jean mette tutto il suo cuore sulla carta, raccontando cose che non si sognerebbe mai di dire ad alta voce. Eppure, un giorno, scopre che tutte le sue lettere d'amore sono state spedite. E quel che è peggio, ricevute. Improvvisamente, la sua vita diventa molto complicata, ma anche molto, molto più interessante. Prima di tutto ringrazio la casa edi…