Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: L'UOMO DI MARTE di Andy Weir

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione. Il libro in questione è L'UOMO DI MARTE di Andy Weir.
Se l'avete letto, fatemi sapere nei commenti cosa ne pensate.
TITOLOL'uomo di Marte
CASA EDITRICENewton Compton Editori
AUTORE: Andy Weir
PAGINE379
ANNO: 2015
PREZZO4,90
COMPRALO QUI
TRAMAMark Watney è stato uno dei primi astronauti a mettere piede su Marte. Ma il suo momento di gloria è durato troppo poco. Un'improvvisa tempesta lo ha quasi ucciso e i suoi compagni di spedizione, credendolo morto, sono fuggiti e hanno fatto ritorno sulla terra. Ora Mark si ritrova completamente solo su un pianeta inospitale e non ha nessuna possibilità di mandare un segnale alla base. E in ogni caso i viveri non basterebbero fino all'arrivo dei soccorsi. Nonostante tutto, con grande ostinazione Mark decide di tentare il possibile per sopravvivere. Ricorrendo alle sue conoscenze ingegneristiche e a una gran dose di ottimismo e caparbietà, affronterà un problema dopo l'altro e non si perderà d'animo. Fino a quando gli ostacoli si faranno insormontabili.
Oggi vi recensisco la prima lettura del 2018. Questo libro l'ho comprato a metà giugno ed era da tanto che volevo leggerlo, ma per una cosa o un'altra non l'ho mai iniziato. Finalmente mi sono decisa a leggerlo. 
Devo ammettere che all'inizio avevo delle aspettative molto alte, che non sono state deluse. 

L'uomo di Marte l'ho letto in quasi due settimane, per il semplice fatto che a gennaio è iniziata la sessione invernale e quindi passo la maggior parte del mio tempo a studiare o fare cose inerenti lo studio (come sottolineare o schematizzare).

"Sono naufragato su Marte. Non ho modo di comunicare con Hermes o la Terra. Tutti mi credono morto. Sono in un Hab progettato per durare trentun giorni."

Il protagonista del libro è Mark Watney, che si trova, in seguito ad una serie di eventi, ad essere l'unico abitante di Marte. Mark farà di tutto per tornare a casa, affrontando diverse situazioni problematiche e non. Lui tiene un "diario di bordo" in cui annotta giorno dopo giorno, i suoi progressi, gli sviluppi, le idee...
La storia finirà bene.

Mi è piaciuto molto il personaggio di Mark, è un uomo che ritrova ad affrontare una difficile situazione, in un luogo desolato. Mi ha colpito molto il fatto che non perda mai la speranza e nemmeno la battuta. 

L'uomo di Marte è una lettura divertente ma allo stesso tempo triste, perché gliene capitano di tutti i colori e Mark non perde mai la fiducia, sia in lui sia negli altri.

Vi consiglio vivamente di leggerlo. La storia è una bella lettura, ricca di colpi di scena. Lo stile di scrittura è comprensibile e all'interno della storia l'autore ha riportato riferimenti aerospaziali.

Esiste anche il film, The Martian- sopravvissuto, il protagonista è interpretato da Matt Damon. Non l'ho mai visto, ma sarà uno dei prossimi film che guarderò. 

VOTO: 4 rose

Commenti

Post popolari in questo blog

REVIEW PARTY: STRINGIMI PIANO di Irene Faranda

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro in questione è "Stringimi piano" di Irene Faranda, uscito il 25 settembre, per la casa editrice Dea Planeta.  Seguite anche le altre ragazze nel review party. TITOLO: Stringimi piano  AUTORE: Irene Faranda CASA EDITRICE: Dea Planeta PREZZO: 17,00 PAGINE: 250 ANNO: 2018 COMPRAQUI TRAMALa bellezza e la felicità sono fragili come il cristallo. Anche Arianna lo è: indebolite da una rara malattia, le sue ossa rischiano di rompersi al più piccolo urto. Per lei ogni cosa rappresenta una potenziale minaccia. Un colpo di tosse troppo forte, il piatto scivoloso della doccia, la stretta di un abbraccio. Durante l'ultimo anno di liceo, un incidente d'auto la costringe a un lento recupero presso una clinica privata. È qui che incontra Leon, giocatore di basket reduce da un trauma al ginocchio, con una storia difficile alle spalle e il sogno di diventare campione all'orizzonte. Diversi nel fisico e nel carattere, ma…

REVIEW PARTY: IL PRINCIPE CRUDELE di Holly Black

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione e il libro in questione è "Il principe crudele" di Holly Black, uscito oggi, 25 settembre, per la casa editrice Mondadori. Qui sotto trovate tutti i blog che hanno partecipato al review party e al blog tour, vi consiglio di andarli a vedere.
Nella recensione sono presenti alcuni SPOILER. TITOLO: Il principe crudele AUTORE: Holly Black CASA EDITRICE: Mondadori PAGINE: 315 ANNO: 2018 PREZZO: 18,00 COMPRAQUI TRAMAJude era solo un bimba di sette anni quando i suoi genitori vennero assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel pericolosissimo Regno delle fate. Dieci anni più tardi, dopo essere stata tormentata e dileggiata per anni dalle creature del Regno a causa della sua condizione di mortale, Jude è disposta a tutto pur di sentirsi finalmente parte del regno in cui è cresciuta. Ma le fate disprezzano gli umani. E soprattutto li disprezza il principe Cardan, i…

RECENSIONE: L'AMORE ADDOSSO di Sara Rattaro

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro in questione è "L'amore addosso" di Sara Rattaro, che ho letto alla fine di settembre.  TITOLO: L'amore addosso AUTORE: Sara Rattaro CASA EDITRICE: PREZZO: 9,90 PAGINE: 241 ANNO: 2017 COMPRAQUI TRAMAUna giovane donna attende con ansia fuori da una stanza d'ospedale. È stata lei ad accompagnare lì d'urgenza l'uomo che ora è ricoverato in gravi condizioni. È stata lei a soccorrerlo in spiaggia, mentre passava per caso, dice. Non dice - non può farlo - che invece erano insieme, che sono amanti. Lo stesso giorno, in un'altra ala dell'ospedale, una donna è in attesa di notizie sul marito, vittima di un incidente d'auto. Non era con lui al momento dell'impatto; non era rintracciabile mentre la famiglia, da ore, cercava di mettersi in contatto con lei. E adesso, quando la informano che in macchina con il marito cera una sconosciuta, non sembra affatto stupita. La prima donna è Giulia.…