Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: CIME TEMPESTOSE di Emily Bronte

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro in questione è "Cime tempestose" di Emily Bronte. 
All'interno della recensione sono presenti SPOILER.
TITOLO: Cime tempestose
AUTORE: Emily Bronte
CASA EDITRICE: Newton Compton Editori
ANNO: 2014
PREZZO: 3,90
PAGINE: 320
COMPRA QUI
TRAMA: È questa un'opera del tutto isolata nella tradizione narrativa inglese. In essa l'aspro realismo del quotidiano vive di misteriose e inquietanti tensioni onirico-simboliche e di cupe fiammate emotive, all'interno di una struttura narrativa di grande saldezza ed efficacia. Vi domina la figura di Heathcliff il quale, animato da una passione distruttiva, svolge nel libro la funzione "fatale" del vendicatore spietato, vero "replicante" di tante devastanti figure del gothic novel britannico; ma il suo tirannico porsi come l'inflessibile dark hero nasce da una disperata infelicità di fondo e lo porta a vivificare la propria morte con quella della donna amata, in una sorta di aspirazione erotico-panteistica che conferisce alla sua figura dimensioni assolutamente inedite. 
Il libro l'ho comprato nel 2014 e non l'avevo ancora mai letto, fino ad adesso. Dopo averne sentito parlare tantissimo, mi sono decisa a leggerlo, per farmi una mia idea su questo classico. La storia narrata inizia dal 1801, quando il signor Lockwood, si reca a casa del padrone di casa sua, il signor Heathcliff. Lockwood si è appena trasferito nella tenuta Trushcross Grange, e casa del signor Heathcliff incontra: la signora Heathcliff e il signor Earnshaw.

Dopo la seconda volte che si reca da Heathcliff, Lockwood si ammala e inizia a passare il suo tempo a letto. Da qui il signor Lockwood si fa raccontare, dalla domestica, la storia del signor Heathcliff. Inizia raccontando che il signor Heathcliff fu trovato e salvato dal proprietario precedente, ovvero il signor Earnshaw, il quale si comportò come un padre nei confronti di Heathcliff.
A casa del signor Earnshaw, Heathcliff conosce Catherine Earnshaw, la figlia del padrone. Tra i due inizia un forte legame di amicizia. In seguito il sentimento di amicizia, sarà sostituito dall'amore.

"Io non gli espressi il mio amore a parole: ma se gli 
sguardi hanno un linguaggio, il più grande
idiota avrebbe capito che avevo perso la testa." 

Tra Heathcliff e Catherine non ci sarà mai niente, poiché Catherine sposerà il signor Linton, dal quale avrà una figlia, e Heathcliff sposerà la signorina Linton, dalla quale avrà una figlia, anche se sarà sempre innamorato di Catherine.

La storia narrata è molto particolare, perché non è la classica storia d'amore, dove alla fine i due innamorati si mettono insieme, si sposano e creano una famiglia. In Cime tempestose l'amore è espresso sotto forma di egoismo e tormento.
Alla fin fine il libro mi è piaciuto, anche se alcune parti le ho trovate noiose. Almeno una volta nella vita bisogna leggere questo libro.

VOTO3.5 rose

Commenti

  1. Io ho amato questo romanzo, sebbene Catherine e Heatchliff sono due personaggi inavvicinabili e odiosi....

    RispondiElimina
  2. Ciao! Che dire di questo classico? Catherine e soprattutto Heathcliff per me non sono stati personaggi semplici da capire… l'opera rappresenta appieno il Romanticismo, nel bene e nel male. A me questo romanzo è rimasto comunque nel cuore :-)

    RispondiElimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

INTERVISTA A...SAMILA YUMI MARCHETTI

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui un nuovo appuntamento della rubrica INTERVISTE.  Oggi l'intervista sarà dedicata a Samila Yumi Marchetti, autrice del libro SOLO UN TRUCCO.
PARLACI UN PO' DI TE. Hmmm, vediamo...che dire di me? Mi chiamo Samila Yumi, ho 21 anni e i libri sono la mia passione più grande. Amo anche le lingue straniere, le serie tv, la pizza e i film dell'orrore. Non sono brava a descrivermi, ma credo di essere una ragazza allegra, un po' fastidiosa e completamente fuori di testa.

COME HAI SCOPERTO LA PASSIONE PER LA LETTURA? Beh... diciamo che sono nata con un libro in mano! Mia madre mi portava con sé in mercatini di libri usati e biblioteche, nel marsupio o nel passeggino, quindi è stato inevitabile che mi innamorassi della lettura!

UN LIBRO CHE E' STATO UTILE NEL TUO PERCORSO DI SCRITTRICE.  Hmmm..diciamo che parallelamente alla mia passione per la lettura è nata anche quella per la scrittura, quindi non c'è stato un libro particolare... Però un lib…

RECENSIONE: DIECI PICCOLI RESPIRI di K.A. Tucker

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog una nuova recensione, si tratta del secondo libro che ho letto a gennaio, ovvero "Dieci piccoli respiri" di K.A. Tucker. Se avete letto questo libro, fatemelo sapere. TITOLO: Dieci piccoli respiri AUTORE: K.A. Tucker CASA EDITRICE: Newton Compton Editori GENERE: romantico  SAGA O STANDALONE: standalone PAGINE: 315 PREZZO: 5,90 COMPRAQUI TRAMAKacey Clearly ha solo vent'anni quando la sua vita è andata in pezzi. Un terribile incidente automobilistico le ha portato via i suoi genitori, il suo fidanzato e la sua migliore amica. Ora, dopo quattro anni trascorsi a casa degli zii nel Michigan, Kacey decide di fuggire via per sempre. Una notte lei e sua sorella Levie prendono un autobus per Miami e lì, nonostante le difficoltà economiche, possono finalmente ricominciare a progettare una nuova vita. Kacey però non è ancora pronta a lasciarsi alle spalle il passato e stringere nuove amicizie, neppure se a chiederglielo è l'affascinante vicin…

IN MY WISHLIST #4

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog, il post dedicato ai libri presenti nella mia wishlist.
ANOCORA NOI di Ruth Jones COMPRA QUI
Kate è un'attrice famosa; divide il suo tempo tra il set, gli eventi mondani e l'appartamento di lusso in cui vive con marito e figlia a Londra. Callum fa il professore; conduce una vita tranquilla a Edimburgo con la sua famiglia numerosa. Quando la scuola in cui insegna decide di celebrare il proprio centenario invitando una ex alunna celebre, i mondi lontani di Kate e Callum entrano in contatto. Per la seconda volta. Perché Kate e Callum hanno un passato: segreto, passionale, struggente. Diciassette anni prima, quando lei aveva poco più di vent'anni e lui era già sposato, hanno vissuto una storia che ha sconvolto le certezze e le esistenze di entrambi. Una di quelle storie che ti segnano per sempre. Poi è finita, per un motivo che nessuno dei due vuole davvero ricordare. Ognuno è tornato alla propria vita, ha ricostruito la propria felicità.…