Passa ai contenuti principali

WRAP UP AGOSTO

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog il wrap up di agosto. Nel mese di agosto ho letto: 6 libri.

Il primo libro che ho letto è stato "La psichiatra" di Wulf Dorn (recensione). Come vi ho scritto nella recensione, questo è il primo libro che leggo di quest'autore e devo ammettere che mi ha colpito molto. La protagonista del libro è Ellen Roth, una dottoressa presso l'istituito psichiatrico Waldlink. Ellen si ritrova un giorno ad avere una nuova paziente di cui non si conosce l'identità, ma sembra che questa donna la possa vedere solo Ellen. Il tutto cambia quando Ellen scopre che la sconosciuta è scappata... Da qui in poi Ellen farà di tutto per cercare la donna. La storia mi ha colpito molto. L'autore tiene incollato il lettore alle pagine ed è difficile mettere giù il libro. Più si va avanti a leggere più si scoprono delle verità.
VOTO: 4.5/5 stelle
CONSIGLIATO: ve lo consiglio assolutamente se amate il genere thriller psicologico e se volete approcciarvi a Dorn.
Il secondo libro che ho letto è stato "La piccola bottega di Parigi" di Cinzia Giorgio (recensione). Ho avuto il piacere di leggere questo libro per il review party, che si è tenuto il 30 agosto, giorno d'uscita del libro. Questo libro mi è piaciuto tantissimo. Ho trovato la storia molto vera, così come la protagonista.
VOTO: 4/5 stelle
CONSIGLIATO: ovviamente si
Il terzo libro è "La moglie del califfo" di Renée Ahdieh (recensione). Era molto curiosa di leggere questo libro e avevo aspettative molto alte, ma purtroppo non mi ha soddisfatto. La storia l'ho trovato carina e diversa dal solito. Solo che l'inizio del libro l'ho trovato lento, ma poi andando avanti l'ho trovato più scorrevole.
VOTO: 4/5 stelle
CONSIGLIATO: si certo
Invece, il quarto libro è stato "Il giardino delle farfalle" di Dot Hutchinson (la recensione a breve). All'inizio l'ho trovato lento, ma poi andando avanti sono entrata nel pieno della storia. Il libro si presenta come un thriller. Il tutto si svolge all'interno di un luogo chiamato il Giardino, in cui c'è un Giardiniere, questo uomo rapisce delle giovani ragazze e tatua sulla loro schiena delle ali di farfalla.... La storia è bella e ricca di colpi di scena.
VOTO: 4/5 stelle
CONSIGLIATO: si
Il quinto libro è "Cime tempestose" di Emily Bronte (la recensione a breve). Era da tanto che avevo questo libro nella mia libreria e finalmente mi sono decisa a leggerlo. Devo essere sincera non mi è piaciuto tantissimo, in alcune parti l'ho trovato molto lento, in altre era più scorrevole. Nel complesso è una storia carina.
VOTO: 3.5/5 stelle
CONSIGLIATO: nì, consigliato solo se siete curiosi.
Il sesto, e ultimo, libro è stato "King" di Meghan March (la recensione a breve). Ero molto curiosa di leggere questo libro e devo ammettere che mi è piaciuto molto. L'ho trovato scorrevole e leggero. Il libro l'ho letto in meno di 24 ore. La storia ricorda molto Cinquanta sfumature di grigio, però ho trovato più verosimile come questo King, rispetto a cinquanta sfumature.
VOTO: 4/5 stelle
CONSIGLIATO: si 

Commenti

Post popolari in questo blog

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

RECENSIONE: IL RILEGATORE di Bridget Collins

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con la recensione del libro "Il rilegatore" di Bridget Collins. TITOLO: Il rilegatore AUTORE: Bridget Collins CASA EDITRICE: Garzanti GENERE: narrativa SAGA: no ANNO: 2019 PAGINE: 420 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMAImmagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emme…

WWW...WEDNESDAY #27

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova puntata del WWW....WEDNESDAY.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Ho finito di leggere "Il trono di ghiaccio" di S.J. Maas. COSA STO LEGGENDO? Attualmente sto leggendo "Sei di corvi" di L. Bardugo e "Il rilegatore" di B. Collins. COSA LEGGERO' IN SEGUITO? Ancora non di preciso cosa leggerò in seguito.