Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: EDWARD MANI DI FORBICE-FUMETTO di Kate Leth


Buongiorno a tutti! Oggi sono qui con una nuova recensione. Questa sarà la mia prima recensione di una graphic novel, il libro in questione è EDWARD MANI DI FORBICE - FUMETTO di Kate Leth.

Titolo: Edward mani di forbice
Autore: Kate Leth
Casa Editrice: Nicola Pesce Editore
Anno di pubblicazione: 2017
Costo: 19,90
Pagine: 160
Link Amazon: http://amzn.to/2tdxz5D

Trama
La storia si apre con Meg, in tutto e per tutto identica alla sua nonna, Kim, che bussa al cancello di Edward e lo incontra. Lui la scambia per la donna che aveva amato un tempo, ma l’equivoco è presto chiarito. Insieme lotteranno contro la nuova creatura, e Meg riscoprirà quanto di vero ci fosse nelle fiabe che la nonna le raccontava quand’era piccola.

  •  •  • Recensione •  •  • • •

Il libro racconta gli avvenimenti diversi anni dopo la fine del film. Ringrazio la casa editrice EDIZIONI NPE (QUI trovare il sito) per avermi dato la possibilità di leggere questo libro. Questa è la mia graphic novel è devo ammettere che mi è piaciuta veramente tanto. I disegni presenti al suo interno sono fantastici, così come la storia raccontata, non si distacca dalla storia narrata nel film.

Qui vi lascio alcune pagine:
 
disegni non si distaccano di molto dal mondo di Tim Burton e anche gli ambienti.
Se volete approcciarvi alla lettura di una graphic novel, vi consiglio di partire da questa, sicuramente ne resterete molto soddisfatti. 

Se l'avete letta anche voi fatemelo sapere.


VOTO:

Commenti

  1. Deve essere mio, amo troppo Edward per non prenderlo!

    RispondiElimina
  2. Non sapevo dell'esistenza di questo libro *_* Grazie per avermelo fatto scoprire.
    Mi sono aggiunta ai tuoi follower <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti consiglio di leggerlo, se ti piace la storia :)

      Elimina

Posta un commento

Post popolari in questo blog

BOOKSHELF TOUR 2017

Bookshelf tour
Buongiorno a tutti :)
Oggi avevo voglia di scrivere un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di farvi vedere la mia libreria. Spero che questo post vi possa piacere. Qualche settimana fa ho cambiato la distribuzione dei libri.
Questa era prima:


Ecco la mia libreria!
Questi sono i libri della mensola più in alto: (davanti)
(dietro) Questi sono quelli della secondamensola. (davanti)
(dietro)
Questi sono i libri che ancora devo leggere e occupano la terza mensola.

Ed infine la quarta mensola. (davanti)

(dietro)
Questa è la mensola dedicata ad Harry Potter!


Questa è adesso:

Attualmente la libreria è disposta in questo modo, in ordine dei colori.

WWW...WEDNESDAY #5

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto il WWW...Wesnesday.
COS’HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Attualmente ho finito di leggere Harry Potter e il prigioniero di Azkaban di J. K. Rowling, Paper Princess di Erin Watt e Paper Prince di Erin Watt. Di questi ultimi due arriveranno presto le recensioni. 
COSA STO LEGGENDO? Al momento sto leggendo Paper Palace di Erin Watt.
COSA LEGGERO’ IN SEGUITO? In seguito leggerò Una famiglia quasi perfetta di Jane Shemilt.

LIBRI PER LA GIORNATA DELLA MEMORIA

Buongiorno a tutti. Oggi essendo il 27 gennaio, cioè la Giornata della Memoria, mi sembrava carino mostrarvi alcuni libri in tema. I libri che vi mostrerò alcuni gli ho letti mentre altri no.  I libri sono: - Il diario di Anna Frank  - L'amico ritrovato di Fred Uhlman - I fiori non crescevano ad Auschiwitz di Eoin Dempsey - Bambino n°30529 di Felix Weinberg
Di questi quattro libri ho letto solo L'amico ritrovato, diversi anni fa. Da quello che mi ricordo mi era piaciuto abbastanza. Mentre gli altri tre non gli ho mai letti, ma spero di farlo al più presto. Gli ho voluti inserire perché tutti trattano lo stesso tema. 
Inoltre voglio inserire altri due libri che ho già letto: Sopravvissuta ad Auschwitz di Eva Schloss (di questo libro ho scritto la recensione) e Il bambino col pigiama a righe di John Boyne. Il primo l'ho letto quest'estate e mi era piaciuto davvero tanto, mentre il secondo l'ho letto diversi anni fa e da quello che mi ricordo mi era piaciuto davvero tanto…