venerdì 7 luglio 2017

RECENSIONE BUGIE D'APRILE N°1 di Naoshi Arakawa

Buongiorno a tutti. Oggi vi posto una recensione di un manga, il manga in questione è BUGIE D'APRILE di Naoshi Arakawa. Sul blog, ogni tanto, voglio portarvi i miei pareri per quanto riguarda i manga che ho letto.




TITOLO: Bugie D'aprile n°1
AUTORE: Naoshi Arakawa 
PAGINE: 219
DATA DI PUBBLICAZIONE: 2017
EDITORE: Star Comics
VALUTAZIONE: ☆ ☆ ☆ ☆
LINK AMAZONhttp://amzn.to/2udqn9S






TRAMA
Nonostante la giovane età, nel mondo della musica classica giovanile, Kosei Arima gode della fama guadagnata grazie agli innumerevoli concorsi vinti. Dopo la morte della madre, tuttavia, il ragazzo ha smesso di suonare per via uno strano fenomeno: non riesce più a distinguere i suoni che le sue dita producono sulla tastiera del piano.

Oggi vi voglio parlare di una lettura che ho concluso da poco. Il libro, o meglio ancora il manga, di cui vi parlerò è Bugie d'Aprile di Naoshi Arakawa. Innanzitutto è da poco tempo che mi sono approcciata alla lettura di manga e devo capire ancora bene come funziona questo "mondo". Bugie d'Aprile l'ho comprato completamente a scatola chiusa. Mi ha attirato la trama, ma più di tutto la copertina e i disegni all'interno. 

I disegni, che si trovano al suo interno, sono veramente fantastici. Qui accanto vi lascio una foto.









Nel complesso è una lettura molto piacevole e coinvolgente, non vedo l'ora di comprare il seguito. I personaggi, così come la storia, sono ben caratterizzati. La storia è molto carina, e il protagonista è Kosei, una giovane celebrità nel campo del pianoforte. Durante la lettura si viene a sapere che Kosei è da un po' di tempo che non suona il piano, ma attraverso una ragazza di nome Kaori, riinizia a suonare. 

FRASI PREFERITE

"Quando ami una persona vedi il mondo pieno di colori."

L'HO CONSIGLIO? Si vi consiglio di leggerlo se amate i manga, ma anche la musica.

Nessun commento:

Posta un commento