Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: NON PARLARE di Brian McGilloway

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro di cui vi parlerò è NON PARLARE di Brian McGilloway.
TITOLO: Non parlare
AUTORE: Brian McGilloway
CASA EDITRICE: Newton Compton Edizioni
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2014
PAGINE: 329
PREZZO: 9,90
LINK AMAZONhttp://amzn.to/2tdNkgr
TRAMA:
Derry, Irlanda del Nord. Una notte una bambina viene ritrovata mentre vaga nel fitto bosco innevato. Nonostante il gelo, indossa solo un pigiama con su scritto un nome, Alice, e ha del sangue addosso, ma non è il suo. Difficile capire chi sia e da dove provenga, perché "Alice" non sa o non vuole parlare. L'unica persona di cui sembra fidarsi è la giovane detective che l'ha salvata, Lucy Black. Mentre cerca di identificare la bambina, a poco a poco la detective Black inizia a sospettare che ciò che è accaduto alla piccola Alice abbia a che fare con un altro caso che sta tenendo con il fiato sospeso l'intera città: il rapimento di Kate McLaughlin, la figlia di un noto imprenditore locale. E quando, all'improvviso e senza apparente spiegazione, la detective viene estromessa dalla squadra che indaga sul caso di Kate, i suoi sospetti si fanno sempre più forti. La verità è nascosta in fondo agli occhi pieni di terrore di Alice, e la chiave di tutto potrebbero essere alcuni tragici eventi della recente storia dell'Irlanda, gli stessi che hanno segnato l'infanzia di Lucy.
Oggi vi parlo del libro NON PARLARE di Brian McGilloway. Prima di leggere questo libro non l'avevo mai sentito. Si è rivelata una storia davvero molto avvincente, infatti non riuscivo a a staccare gli occhi dalle pagine, perché dovevo assolutamente leggere cosa sarebbe accaduto in seguito.


La protagonista è LUCY, una giovane detective. All'inizio del libro scopriamo subito che Lucy salva la vita ad una bambina di nome ALICE. Questa bambina sarà molto importante nel corso del libro. La detective sta lavorando al caso della scomparsa di una giovane ragazza di nome KATE.

A poco a poco Lucy riesce a scovare diversi indizi, che la porteranno alla conclusione del caso. Infatti si scoprirà che i rapinatori di Kate, sono gli stessi che hanno ucciso la moglie di Michael McLaughlin.

Nel complesso è stata una lettura davvero molto interessante. La protagonista, Lucy, è un ottimo personaggio ed è stata caratterizzata davvero molto bene. Lo stile della scrittura è molto semplice e lo scrittore riesce a coinvolgere il lettore nella storia.
Se vi piacciono i thriller vi consiglio proprio di leggerlo.


VOTO:
           

Commenti

Post popolari in questo blog

INTERVISTA A Serena Di Sciullo

Buongiorno a tutti. Oggi ritorno sul blog con una nuova intervista. Questa volta la persona intervistata è Serena Di Sciullo. Ho avuto il piacere di leggere il suo libro Storyline, se siete curiosi di leggere cosa ne penso QUItrovate la recensione. 
1. Ciao Serena. Grazie di essere qui con noi. Innanzitutto ti ringrazio tantissimo per avermi dato l'opportunità di leggere il tuo libro "Storyline". Ma dimmi come è nata l'idea di questo libro.
Ciao Valentina, grazie a te. L'idea di Storyline è nata più di due anni fa, era solo un piccolo abbozzo su un uno dei tanti taccuini in cui scrivo incipit di nuove storie che non sempre vedono la luce. Ricordo di aver fatto leggere l'inizio a mia sorella e lei mi ha spinto a continuarne la stesura.
2. Per i personaggi di Ester e Jake, ti sei ispirata a qualcuno?
In realtà è un po' complesso, ma sì. Inizialmente erano ispirati a due personaggi famosi che lungo la stesura hanno preso tratti miei, del mio ragazzo e della nost…

RECENSIONE: STORYLINE di Serena Di Sciullo

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto sul blog una nuova recensione. Il libro di cui vi parlerò è Storyline di Serena Di Sciullo.


Storyline di Serena Di Sciullo

CASA EDITRICE: YouCanPrint ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2016 PAGINE: 240 PREZZO: 14,90 COMPRALO QUI




È una piovosa Cranfield quella che accoglie Ester Palmer, una venticinquenne che trova il coraggio di abbandonare i rumori e le aspettative della City, partendo con taccuino in borsa e penna alla mano alla ricerca di un luogo in cui liberare i propri pensieri. Lasciandosi coinvolgere dalla campagna inglese, sulle note delle sagre di paese, del fruscio delle foglie autunnali e soprattutto delle risate provenienti dal bar Eagle, riesce a porre le fondamenta della propria indipendenza e trovare il calore di amici sinceri. Tra paure e insicurezze Ester scopre di avere le ali, ma è il dottor Jake Prince ad insegnarle come farne uso. Il loro è un amore senza preavviso, senza remore o pregiudizi, mai presuntuoso, mai egoista. Un amore che resta nel vent…

SEGNALAZIONI NUOVE USCITE KIMERIK

Ciao a tutti. Oggi vi mostro le uscite di luglio della casa editrice KIMERIK.

LIGHT AND DARKNESS-LA PRINCIPESSA MEZZOSANGUE di Antonio Menditto FORMATO: Rilegato ISBN: 978-88-9375-189-6 PREZZO: € 12,60 GENERE: Fantasy  COLLANA: Fantasy  ANNO: 2017 PAGINE: 128 TRAMA: Light and darkness: la principessa mezzosangue è la storia della battaglia di tre ragazzi per sconfiggere il male, ma è anche la storia di un’amicizia solida e di un amore incondizionato. Un fantasy fresco e avvincente, con cui l’Autore trascina il lettore in un viaggio fatto di inganni e verità, oscurità e luce, morte e salvezza.
DALLE RELIGIONI RIVELATE, FAZIOSE, IMPOSTE, EREDITATE, ALLA LIBERA RICERCA DI DIO UNIVERSALE di Marcello Transerici FORMATO: Rilegato ISBN: 978-88-6884-959-7 PREZZO: € 18,00 GENERE: Saggi religiosi  COLLANA: Officina delle idee  ANNO: 2017 PAGINE: 424 TRAMA: Ricerca assoluta della verità: le parole chiave ed emblematiche del presente saggio. L’Autore, con accuratezza e scrupolosità, tratta uno degli argomenti probabil…