Passa ai contenuti principali

RECENSIONE 3 LIBRI DI POESIA

Buongiorno a tutti. Oggi vi porto la recensione di questi tre libri. Sono tre raccolte di poesia, che mi sono state gentilmente inviate dalla casa editrice KIMERIK, che ringrazio ancora tantissimo.

TULIPANI AMARI di Marisa Cioffi
Queste poesie sono state scritte da una ragazza di vent'anni. Mi sono piaciute molte, alcune anche di più. Attraverso queste poesie Marisa cerca di dare un tocco di luce a questo mondo grigio. Con "tulipano amaro" intende una rappresentazione grafica del suo modo di essere. 
VOTO: ☆ ☆ ☆ ☆



LA BULIMIA DELL'IMMAGINE di Sabrina Monno

Anche questa raccolta è stata scritta da una giovane ragazza. È un messaggio forte quello che Sabrina lancia attraverso i suoi versi. L’eccesso di stimoli, di immagini, di maschere e pagliacci in celluloide, illude l’essere umano che va alla ricerca di se stesso senza, però, alcun risultato. In tutto ciò però l’elemento salvifico è rappresentato proprio dalla lirica, che diventa occasione di sfogo, unica compagna in una società dove ognuno cerca un’egoistica quanto illusoria redenzione.
VOTO: ☆ ☆ ☆ e mezzo



STRADA STERRATA di Walter Olivetti
Rappresenta il viaggio di un'anima che narra il suo cammino, un sentiero che è metafora dell'esistenza stessa fatta di ricordi e reminiscenze di quando spostarsi significava cercare un futuro migliore.
VOTO: ☆ ☆ ☆ e mezzo





Vi consiglio di leggere queste tre raccolte di poesia, poiché sono state scritte da autori emergenti, i quali hanno bisogno di farsi conoscere. Tutte e tre sono ottime letture e ognuno affronta un tema diverso. 

Commenti

Post popolari in questo blog

RECENSIONE: IL RILEGATORE di Bridget Collins

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con la recensione del libro "Il rilegatore" di Bridget Collins. TITOLO: Il rilegatore AUTORE: Bridget Collins CASA EDITRICE: Garzanti GENERE: narrativa SAGA: no ANNO: 2019 PAGINE: 420 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMAImmagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emme…

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

WWW...WEDNESDAY #27

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova puntata del WWW....WEDNESDAY.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Ho finito di leggere "Il trono di ghiaccio" di S.J. Maas. COSA STO LEGGENDO? Attualmente sto leggendo "Sei di corvi" di L. Bardugo e "Il rilegatore" di B. Collins. COSA LEGGERO' IN SEGUITO? Ancora non di preciso cosa leggerò in seguito.