Passa ai contenuti principali

I MIEI LIBRI PREFERITI NELLA PRIMA PARTE DEL 2018

Buongiorno a tutti. Il post di oggi riguarda che i libri che più mi sono piaciuti in questi primi sei mesi del 2018. Da gennaio a giugno ho letto un totale di 27 libri. In questa classifica non ho incluso la saga di Harry Potter, in quanto è stata una rilettura. 

La verità sul caso Harry Quebert di Joel Dicker (recensione). 
Perché mi è piaciuto? Mi è piaciuto perché ho trovato la storia molto interessante e ricca di eventi. Il libro conta più di 700 pagine, ma si legge in modo molto veloce grazie allo stile di scrittura di Dicker. La storia non è risulta né pesante né noiosa. Nel libro è difficile capire chi sia realmente l'assassino. 
Caraval di Stephanie Garber (recensione).
Perché mi è piaciuto? Mi è piaciuto perché non è il solito fantasy, ma c'è magia, circo, famiglia, amore, mistero, gioco e tanto altro. 
Rebel: il deserto in fiamme di Alwyn Hamilton (recensione).
Perché mi è piaciuto? Mi è piaciuto perché è ambientato nel deserto e sinceramente non mi è ancora capitato di leggere un fantasy con questa ambientazione. Ho trovato la protagonista, Amani, molto determinata, forte e coraggiosa.
Ready player one di Ernest Cline (recensione).
Perché mi è piaciuto? Mi è piaciuto perché un libro completamente nuovo nel campo del distopico. Mi è piaciuto molto la "realtà" che ha creato l'autore. Ho trovato la storia molto ricca di azione e di gioco di squadra.
Ti ho trovato fra le stelle di Francesca Zappia (recensione).
Perché mi è piaciuto? Storia molto emozionante. Mi sono rivista nella protagonista, Eliza. Un libro così mi sarebbe sicuramente servito nel pieno della mia adolescenza, poiché tratta temi molto delicati.
Iron flowers di Tracy Banghart (recensione).
Perché mi è piaciuto? All'inizio non ero molto coinvolta. Ma proseguendo sono entrata nel vivo della storia. Ho trovato che si tratta di un distopico ben riuscito.


Commenti

Post popolari in questo blog

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

RECENSIONE: IL RILEGATORE di Bridget Collins

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con la recensione del libro "Il rilegatore" di Bridget Collins. TITOLO: Il rilegatore AUTORE: Bridget Collins CASA EDITRICE: Garzanti GENERE: narrativa SAGA: no ANNO: 2019 PAGINE: 420 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMAImmagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emme…

WWW...WEDNESDAY #27

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova puntata del WWW....WEDNESDAY.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Ho finito di leggere "Il trono di ghiaccio" di S.J. Maas. COSA STO LEGGENDO? Attualmente sto leggendo "Sei di corvi" di L. Bardugo e "Il rilegatore" di B. Collins. COSA LEGGERO' IN SEGUITO? Ancora non di preciso cosa leggerò in seguito.