Passa ai contenuti principali

RECENSIONE: DI LUCE DI SANGUE DI OMBRE di M.A.Mandalà

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova recensione, il libro di cui vi parlerò è DI LUCE DI SANGUE DI OMBRE di M.A. Mandalà.
TITOLO: Di luce di sangue di ombre
AUTORE: M.A.Mandalà
CASA EDITRICE: Giovane Holden Edizioni
PAGINE: 144
PREZZO: 12,60
ANNO DI PUBBLICAZIONE: 2015
LINK AMAZONhttp://amzn.to/2wFnkrB
TRAMAUn'adolescente inquieta e malinconica, che fatica a relazionarsi con i suoi coetanei soprattutto a scuola dove è spesso e inevitabilmente oggetto di scherno per il suo aspetto desueto. Una rara malattia ematica rende, infatti, la sua pelle quasi traslucida e la necessità di continui controlli medici nonché di frequenti trasfusioni di sangue la rendono ancora più incerta e insicura di quanto sarebbe normale per una ragazzina di quell'età. La scoperta di essere stata adottata pare legittimare quel senso di ansia e inadeguatezza che da sempre la tormentano. Il suo desiderio di scoprire la verità sulle proprie origini la porterà così a intraprendere un lungo e periglioso viaggio che la metterà dinanzi a una verità inaspettata. L'autrice dà vita a un universo urban-fantasy in cui profumi, odori, sapori paiono evaporare dalle pagine per depositarsi nell'immaginazione del lettore. Mischiando elementi gotici e un pizzico di romanticismo costruisce una storia agrodolce popolata di misteriose creature demoniache, di luoghi gelidi e selvaggi, di monaci in cerca di redenzione. Ma è Ginevra la vera protagonista; voce narrante, a tratti titubante e confusa, smarrita nei meandri di una vicenda più grande di lei.
La recensione di oggi sarà dedicata al libro DI LUCE DI SANGUE DI OMBRE di M.A. Mandalà, che mi è stato gentilmente inviato dalla casa editrice Giovane Holden Edizioni, che ringrazio ancora tantissimo.

La protagonista del libro è GINEVRA, una giovane ragazza, che è esteticamente diversa dalle sue coetanee, infatti ha la pelle bianca come quella di un cadavere, capelli neri, occhiaie e grandi occhi verdi. Un giorno scopre, per puro caso, che è stata adottata.

Incontra, per caso, una donna che le dice di andare in Transilvania dalla sua vera madre, poiché lei sta molto male e Ginevra deve partire subito per raggiungerla.

Racconta ai suoi genitori di sapere di essere stata adottata. La  madre le racconta la storia di come ha conosciuto Irina, la madre naturale di Ginevra e di come hanno deciso di adottarla.

Insieme ai suoi fratelli si reca in Transilvania. Qui viene avvicinata da un uomo che le dice di recarsi in un altro paese, in questo paese incontrerà il suo vero padre.


La storia è carina e si legge molto velocemente. L'autrice ha cercato di creare una nuova avventura con la figura del vampiro. Se volete leggerlo per staccare la spina, ve lo consiglio, in quanto è una lettura che va bene per il periodo estivo ed è molto leggera.

VOTO:

Commenti

Posta un commento

Post popolari in questo blog

DIY: SEGNALIBRI HARRY POTTER

Ciao :) Oggi vi voglio postare un post diverso dal solito, infatti ho intenzione di portare sul blog qualche DIY (sono creazioni fai da te). Qualche tempo fa, girando su Pinterest ho trovato questa foto dove si vedono tre segnalibri, che riguardano Harry, Ron ed Hermione. 
Questa è la foto:
OCCORRENTE: •fogli bianchi o cartoncino  •matita e gomma •colla •forbici •fermagli
•pennarelli (Voglio precisare che questo è un esperimento, e so di certo che non è venuto benissimo, ma ci tenevo a farvelo vedere, per darvi qualche consiglio.)

Invece qui vi mostro passaggio per passaggio: Prima di tutto bisogna disegnare le immagini o su un foglio bianco o su un cartoncino. Ovviamente colorare le immagini. Ritagliare le immagini (io ho passato i contorni con un tratto pen, ma si può benissimo farlo anche con un pennarello con la punta fine)

RECENSIONE: IL RILEGATORE di Bridget Collins

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con la recensione del libro "Il rilegatore" di Bridget Collins. TITOLO: Il rilegatore AUTORE: Bridget Collins CASA EDITRICE: Garzanti GENERE: narrativa SAGA: no ANNO: 2019 PAGINE: 420 PREZZO: 17,90 COMPRAQUI TRAMAImmagina di poter cancellare per sempre un ricordo, una colpa, un segreto. È esistito un tempo in cui era possibile. È questa l'arte di antichi rilegatori che nelle loro polverose botteghe, oltre a modellare la pelle e incollare fogli, aiutano le persone a dimenticare. Seduti con un libro in mano ascoltano le esperienze del passato che vengono raccontate loro. Parola dopo parola, le cuciono tra le pagine, le intrappolano tra i fili dei risguardi. Così il ricordo sparisce per sempre dalla memoria. Catturato sulla carta non c'è ne più traccia. Per anni l'anziana Seredith ha portato avanti questo affascinante mestiere, ma è arrivato il momento di trovare un apprendista. Qualcuno che rappresenti il futuro. La sua scelta cade su Emme…

WWW...WEDNESDAY #27

Buongiorno a tutti. Oggi sono qui con una nuova puntata del WWW....WEDNESDAY.
COS'HO APPENA FINITO DI LEGGERE? Ho finito di leggere "Il trono di ghiaccio" di S.J. Maas. COSA STO LEGGENDO? Attualmente sto leggendo "Sei di corvi" di L. Bardugo e "Il rilegatore" di B. Collins. COSA LEGGERO' IN SEGUITO? Ancora non di preciso cosa leggerò in seguito.